Isole Britanniche, Great Britain, Rara Cartografia 800

Valore stimato —83.3

Per informazioni su questo oggetto contattami.

INTERESSANTE ANTICA CARTOGRAFIA DELLE

ISOLE BRITANNICHE

(GREAT BRITAIN)

La cartina rappresenta i seguenti territori:

  • SCOZIA
  • INGHILTERRA
  • GALLES
  • IRLANDA
  • FRANCIA
  • BELGIO
  • PAESI BASSI
  • PRUSSIA RENANA
  • JUTLAND
  • NORVEGIA
  • EBRIDI

Ai due lati sinistro e destro è interessante notare un particolare grafico illustrato che indica in graduatoria i monti più alti di Scozia, Inghilterra, Irlanda, Galles ed Ebridi, con anche il Ben Nevis, i Monti Pennini, i Monti d'Irlanda, i Monti di Mac Gillicuddy, i Monti Cambriei; è anche segnalato lo Skager Rack, in Norvegia Lindesnaese, sotto il livello del mare.

Sulla carta sono segnalate anche le dimensioni delle città attraverso differenti simboli (città di 100000, di 50000, di 20000, di 10000 abitanti o meno); le profondità del mare in brassati (6 piedi inglesi); le contee (Shires, Counties) nella Scozia, nell'Inghilterra, nell'Irlanda ed in Galles.

Opera eseguita dai cartografi STIELER-BERGHAUS nel 1869; incisione originale all'acquaforte, ben impressa e impreziosita dalla coeva ed originale coloritura a mano dei confini regionali o territoriali; misura circa cm. 31x24 (l'intero foglio)

 

DI INTERESSE STORICO-LOCALE, GEOGRAFICO E COLLEZIONISTICO

 MA SOPRATUTTO DA STUDIO, PER LA RICCHEZZA DEI TOPONIMI PRESENTI, MOLTI DEI QUALI PROBABILMENTE NON PIU' ESISTENTI O RIDENOMINATI, COME PURE PER L'ESAME DELLA VIABILITA' E DELLA STRUTTURA GEOLOGICA DEI TERRITORI INTERESSATI.

Buona conservazione generale, segni e difetti d'uso e d'epoca, due piccole macchie marginali, sparse fioriture,

meritevole anche di essere inserita sotto passpartout ed incorniciata.

Sono vietate riproduzioni non autorizzate.